Confermate le prime sensazioni riguardo all’infortunio rimediato nell’amichevole Messico Croazia dal centrocampista Milan Badelj. La nota ufficiale di ACF Fiorentina. Tempi di recupero. Le partite nelle quali sarà indisponibile.

Rientrato a Firenze ieri, Milan Badelj ha subito svolto gli accertamenti del caso. Questa la nota stampa pubblicata sul sito ufficiale della Fiorentina.

ACF Fiorentina comunica che il calciatore Milan Badelj, nel corso dell’amichevole Messico-Croazia, ha riportato una lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio destro tra il primo ed il secondo grado. L’atleta ha già iniziato le terapie del caso e le sue condizioni verranno rivalutate nel corso dei prossimi giorni“.

Stando alla letteratura medico sportiva una distorsione del LCM di bassa-media entità, viene risolta, previo adeguato trattamento fisioterapico e farmacologico, nell’arco di 2-6 settimane. Questo vuol dire che, nella migliore delle ipotesi, il centrocampista croato salterà sicuramente Fiorentina Crotone (31 marzo), Udinese Fiorentina (3 aprile) e Roma Fiorentina (7 aprile).

Per Stefano Pioli un vero grattacapo. Il centrocampista croato è il metronomo del gioco gigliato. La sua assenza aprirebbe le porte al rilancio di Sebastian Cristoforo per adesso ai margini del progetto tecnico viola.

Articolo precedenteAddio al mister Mondonico. Personaggio vero del calcio di una volta.
Articolo successivoGerman Pezzella capitano numero 3. Con Badelj k.o. la fascia all’argentino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui