Igor e Duncan sono nuovi giocatori della Fiorentina a tutti gli effetti. Le note ufficiali sul sito della società viola. Ecco le caratteristiche tecniche e il ruolo dei due nuovi giocatori.

Igor e Duncan sono altri due, dopo Cutrone, colpi di calciomercato Fiorentina, molto attiva in questa sessione invernale. La società di Commisso sta lavorando ancora su Criscito, in rottura col Genoa per la decisione di cederlo e aspetta il momento di comunicare gli acquisti di Kouame dal Genoa e Amrabat dal Verona. Questi due giocatori comunque saranno disponibili solo per la prossima stagione. Il primo per infortunio e il secondo perché resterà in gialloblu fino a giugno.

Igor la nota ufficiale di ACF

ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo biennale con obbligo di riscatto dalla S.P.A.L., i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Igor Julio dos Santos de Paulo. Igor, nato a Bom Sucesso (Brasile) il 7 febbraio 1998, nella stagione in corso ha vestito la maglia della Spal in venti occasioni segnando anche un gol in Coppa Italia.

Igor ruolo e caratteristiche tecniche

Brasiliano, 20 anni il prossimo 7 febbraio, Igor ha disputato 20 gare con la SPAL fra Serie A e Coppa Italia, mentre nella stagione 2018/19 con l’Austria Vienna ha collezionato 30 gettoni di presenza fra campionato e coppe. Mancino naturale e dotato di buone doti fisiche e gioca come ruolo da difensore centrale oppure come esterno basso sinistro.

Duncan la nota ufficiale di ACF

ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, dall’U.S. Sassuolo Calcio, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Joseph Alfred Duncan. Duncan, nato ad Accra (Ghana) il 10 marzo 1993, è cresciuto nel Settore Giovanile dell’Inter ed ha successivamente indossato le maglie del Livorno, della Sampdoria e del Sassuolo, Club con il quale ha collezionato ben 130 presenze tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League. Il nuovo calciatore della Fiorentina ha inoltre vestito in otto occasioni la maglia della Nazionale maggiore del Ghana.

Duncan ruolo e caratteristiche

Ben più esperto di Igor, Duncan ha un passato con Inter, Livorno, Sampdoria e Sassuolo. Sa fare il lavoro ‘sporco’ di recupero palloni e al contempo, con gli inserimenti senza palla, è in grado di contribuire alla fase realizzativa. Iachini lo conosce e lo ha già allenato al Sassuolo e spera di trovare nel giocatore ghanese quel mediano di sostanza, in grado di fare gol e recuperare palloni.

Articolo precedenteSottil Spal: ok del giocatore, si attende il via libera della Fiorentina
Articolo successivoCriscito in campo a Pegli col Genoa: dopo incontro in società

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui