Gian Piero Gasperini protagonista in negativo di un episodio in Sampdoria Atalanta. Espulso per proteste, colpisce nel tunnel un dirigente della Sampdoria.

Aveva fatto la morale al ‘cascatore’ Federico Chiesa, il cui comportamento – a suo dire anti sportivo – gli avrebbe fatto ricevere fischi in tutti gli stadi di Serie A. Oggi Gian Piero Gasperini a Marassi si è reso protagonista di un gesto che potrebbe avere conseguenze sul piano disciplinare. La partita Sampdoria Atalanta è scontro diretto per Europa League. Al 65′ Fabbri concede un rigore per i doriani, il tecnico nerazzurro non ci sta e viene espulso per proteste troppo accese. Giunto nel tunnel per gli spogliatoi – insultato dal pubblico doriano per il passato al Genoa – colpisce il  dirigente della Sampdoria Massimo Ienca. Il match è finito 1-2 per la Dea che si candida autorevolmente ad un piazzamento europeo. Chissà comunque se anche Ienca verrà annoverato dal Gasp nella categoria dei ‘simulatori’.

Gasperini Ienca video

Articolo precedenteLazio, la cabala sorride e i tifosi ci credono: a Firenze mini esodo.
Articolo successivoFiorentina Lazio 1-1: infortunio per Chiesa, sintesi e VIDEO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui