Fiorentina Verona tornano in campo dopo la fine del primo tempo. Scaligeri avanti per 2-0 sui viola. Altri due gol gialloblu chiudono la partita. Di Gil Dias l’unico gol dei padroni di casa.

Fuori Thereau e Benassi dentro Saponara e Gil Dias. Tutto in un minuto, dal palo di Chiesa al contropiede scaligero concretizzato dal gol di Kean doppietta per il giovane attaccante classe 2000 di proprietà della Juventus. 53′ Gil Dias con tiro preciso al volo batte Nicolas. Al 55′ la chiude Ferrari che da vicino supera Sportiello che non trattiene. 4-1 per l’Hellas Verona sulla Fiorentina. Cori contro Della Valle, Corvino, Cognigni in Curva Fiesole. C’è spazio solo per la contestazione, mentre in campo non c’è più storia. Il Franchi sembra di nuovo allineato, il vuoto della società sta allontanando i tifosi da proprietà e dirigenti della società. Esce Kean mattatore della partita ed entra Souprayen. Poi esce Petkovic per Calvano. Poco altro da segnalare. Al 70′ il tiro di Badelj colpisce la parte superiore della traversa. Spazio per Milenkovic al posto di Pezzella al 72′. Al 76′ la Curva Fiesole, dopo i cori di protesta, si svuota mentre Gil Dias va vicino alla doppietta.

Commento

Fiorentina inguardabile. Nessuna sufficienza fra i viola. Squadra senza idee. Pioli ha tutti i titolari a disposizione ma le manovre sono prevedibili, i passaggi imprecisi, la difesa si fa bucare da Matos e Romulo due vere spine nel fianco. Dopo un primo tempo finito per 2-0 (LEGGI QUI) i gialloblu legittimano la vittoria con altre due reti. Kean è la dimostrazione che con il coraggio i giovani possono trovare spazio. La Curva Fiesole che si svuota di tifosi e di striscioni mette la parola fine ad una stagione senza progetti. L’anonimato temuto da Pioli nella conferenza stampa del sabato è la dimensione di questa Fiorentina.

Reti: 11′ Vukovic, 20′ Kean, 46′ Kean, 53′ Gil Dias, 55′ Ferrari

Ammoniti: Benassi (F), Caracciolo (V), Kean (V), Ferrari (V), Fares (V), Pezzella (F), Biraghi (F)

Articolo precedenteFiorentina Verona 0-2. Primo tempo: sintesi e commento.
Articolo successivoFiorentina Verona 1-4. Il video dei gol al Franchi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui