Fiorentina Udinese oggi al Franchi è il lunch match dell’ottava giornata di Serie A. I probabili schieramenti, dopo gli ultimi forfait.

Pioli in conferenza stampa del pre-partita ha confermato che lo scivolone a Verona, contro il Chievo, è stata una questione di mentalità e non di modulo. Confermato quindi lo schieramento tattico provato fin da inizio stagione. Con i forfait di Gil Dias e Saponara, Benassi potrebbe trovare spazio. L’ex Toro se la gioca con Eysseric. Due giocatori con caratteristiche diverse: il primo mezzala con vocazione alla spinta, il secondo trequartista di fantasia. Benassi titolare, con staffetta possibile con il francese? Per il resto, formazione inalterata in difesa e in attacco.

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Benassi, Thereau, Chiesa; Simeone.

Delneri vuol provare a bissare la vittoria contro la Samp. Schema vincente, quindi, non si tocca. In porta Bizzarri preferito a Scuffet, non in forma dopo gli ultimi scivoloni in Under 21. In difesa spazio al rientrante Widmer sulla destra, Samir sul versante opposto e Angella-Nuytinck centrali. L’islandese Hallfredsson si posiziona davanti alla difesa. Per il ruolo di mezzala dubbio fra Fofana e Barak, per affiancare Jankto. Il centravanti Maxi Lopez, supportato sulle ali da de Paul e Lasagna.

UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Widmer, Angella, Nuytinck, Samir; Barak, Hallfredsson, Jankto; De Paul, Maxi Lopez, Lasagna.

Articolo precedenteDiego Della Valle e ACF Fiorentina: rapporto solo pro forma?
Articolo successivoFiorentina Udinese 2-1, sintesi, tabellino e higlights HD della partita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui