Alla vigilia di Fiorentina Sampdoria, scelte quasi fatte per i doriani. Per Pioli ancora dubbi. Corsa a sei per tre maglie. Fuori i due uomini match dell’ultimo incontro: Viviano e Babacar.

Ripartire da Madrid? Questo il quesito in casa Fiorentina alla vigilia della prima di Serie A al Franchi. In difesa si contendono il posto accanto ad Astori, Vitor Hugo e German Pezzella. Con le quotazioni dell’argentino in vantaggio su quelle del brasiliano. Per quanto riguarda i terzini, Gaspar garantisce maggiore spinta di Tomovic come anche Olivera rispetto a Biraghi. Centrocampo in fase di consolidamento con la coppia Badelj Veretout. Sulla trequarti ancora dubbi per la posizione di Benassi nel modulo usato dal tecnico viola. Più probabile una partenza con due ali e un trequartista, quindi Eysseric sulla trequarti (Saponara ancora out), Chiesa a destra e Dias a sinistra. Davanti Babacar si gioca il posto con Simeone. Probabile una staffetta fra i due, con il Cholito titolare dal 1′ minuto di gioco.

Per quanto riguarda la Sampdoria, non sarà della partita il portiere Viviano. Il trequartista sarà Ramirez alle spalle della nuova coppia di attacco Caprari e Quagliarella. Schick, conteso fra Juventus e Roma, andrà in panchina salvo ennesimo colpo di scena.

Probabili formazioni

Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Olivera; Badelj, Veretout; Chiesa, Dias, Eysseric; Simeone. Allenatore: Stefano Pioli.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo.

Articolo precedenteFiorentina Sampdoria: Doveri talismano viola e incubo doriano.
Articolo successivoPioli e Giampaolo: le analisi dei due tecnici in vista di Fiorentina Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui