Fiorentina Roma quarti di finale di Coppa Italia. Chi vince approda alle semifinali del torneo. Stasera in campo, fischio di inizio ore 18.15, Pioli e Di Francesco manderanno in campo le formazioni migliori possibili. Certezze e ballottaggi.

Coppa Italia obiettivo importante per Fiorentina Roma. Ecco perché saranno pochi gli esperimenti previsti in campo. Ma se per Pioli sono più le certezze dei dubbi, per il suo collega Di Francesco invece sono molti i ballottaggi. La Roma deve fare a meno degli infortunati Perotti, Under e Juan Jesus, mentre il capitano De Rossi non è ancora al meglio e riposerà. In particolare sulla trequarti e in attacco sono possibili alcune importanti variazioni fra i titolari.

Qui Fiorentina

In campo gli uomini con maggior minutaggio del campionato. Eccetto Muriel che, arrivato da poche settimane, è già punto fermo del tridente gigliato. Milenkovic si è ripreso dall’attacco influenzale che lo aveva costretto al forfait al Bentegodi e sarà regolarmente in campo, così come Biraghi fuori per squalifica contro il Chievo. A centrocampo, Veretout, Benassi e l’ex giallorosso Gerson. Davanti tridente Chiesa, Simeone, Muriel.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel. Allenatore: S. Pioli

Qui Roma

Le certezze giallorosse sono in difesa e soprattutto sulla linea mediana composta da Cristante e Nzonzi squalificati per la prossima gara di Serie A. Per quanto riguarda i trequartisti e l’attaccante invece occhio alla rotazione. Pastore – sparito dai radar giallorossi – chiede spazio e Di Francesco potrebbe anche provare a fare riposare o Zaniolo o Pellegrini. Vero è che difficilmente il tecnico giallorosso si priverà dell’uomo in più della Roma in questo momento, quel Nicolò Zaniolo che torna da ex dopo essere stato scartato dalla Fiorentina. In attacco Dzeko e Schick si giocano una maglia da titolare.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Zaniolo (Pastore), Pellegrini, El Shaarawy (Kluivert); Dzeko (Schick).​​​​ Allenatore: E. Di Francesco

Articolo precedenteCoppa Italia e Brignano: zona stadio off limits.
Articolo successivoDella Valle tifosi, contatto avvenuto. La nota ufficiale. Quando i dettagli?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui