Fabio Quagliarella domenica, proprio contro la Fiorentina, potrebbe avvicinare uno dei record di Gabriel Omar Batistuta. Anche i bookmakers seguono le sue prestazioni.

36 anni il prossimo 31 gennaio. Inesauribile. Il capitano della Sampdoria, a quota 59 reti con la maglia doriana, è a caccia del record di Gabriel Omar Batistuta. Batigol, il bomber dei bomber con la maglia viola, ha infatti segnato per 11 volte consecutive in Serie A nella stagione 1994/1995. Impresa mai più eguagliata… Almeno fino ad adesso perché Quagliarella è a 9 reti di fila e contro Fiorentina e Udinese (al Ferraris) potrebbe uguagliare o addirittura superare questo record. Tanto che anche i bookmakers pagano 16 volte la posta la possibilità per l’attaccante del Doria di arrivare a 12 reti consecutive.

I tifosi viola, dal canto loro, si augurano che la Fiorentina – la squadra con la quale Batistuta ha lasciato il segno nel calcio italiano e internazionale – possa difendere il record del Re Leone. D’altra parte Quagliarella sembra avere un conto in sospeso con la Fiorentina. Arrivato in prestito dal Torino sulle sponde dell’Arno nel 2002, ai tempi della Florentia Viola, fu rispedito al mittente dopo appena 12 partite e una sola rete. Da allora dopo molto girovagare nelle serie minori, il bomber di Castellammare di Stabia ha dimostrato tutto il suo valore e quando vede la maglia viola sa fare male…

Articolo precedenteCalciomercato Fiorentina: possibili cessioni inaspettate?
Articolo successivoDragowski saluta la Fiorentina. Pronto il nuovo vice Lafont.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui