Fiorentina Napoli 3-4. Partita rocambolesca al Franchi. Sul tabellino dei marcatori: Pulgar (R), Mertens, Insigne (R), Milenkovic, Callejon, Boateng, Insigne. Le pagelle dei top e flop del match.

Fiorentina Napoli 3-4. Partita rocambolesca al Franchi. Sette reti molte emozioni e una partita che lascerà molti strascichi per l’arbitraggio del signor Massa.

I viola passano in vantaggio su rigore al 9′. Mani di Di Lorenzo in area di rigore. Massa dopo la visione alla VAR assegna il rigore. Dal dischetto Pulgar segna spiazzando Meret. Al 38′ Mertens dalla distanza pareggia e fa 1-1. Ancora un rigore stavolta per il Napoli concesso per episodio molto dubbio al 43′, Mertens inciampa su Castrovilli che si stava rialzando. Massa senza indugi assegna il penalty 1-2 all’intervallo.

Al 51′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Milenkovic trova il meritato pareggio 2-2. Passano pochi minuti e al 56′ Callejon riporta in vantaggio al Napoli con un tiro preciso che si insacca all’angolino destro basso della porta di Dragowski 2-3 per gli Azzurri. Al 65′ cambia ancora il risultato, Castrovilli serve Boateng che con un tiro di carambola sul palo interno per il 3-3. Dopo due minuti azione sulla destra di Callejon che serve Insigne che comodamente insacca per il 4-3 per gli ospiti. Al 90′ episodio molto dubbio in area: Ribéry atterrato, Massa non consulta la VAR e non assegna un rigore apparso netto alla Viola.

Fiorentina Napoli pagelle top e flop del match

Castrovilli 6,5: Sarebbe stato il migliore dei viola se non fosse stato per l’episodio (dubbio) che lo ha visto protagonista in negativo sul primo calcio di rigore concesso ai partenopei. Danza sulla palla ed è sempre un attimo avanti sullo sviluppo dell’azione. A centrocampo è lui indubbiamente l’uomo in più della Fiorentina.

Lirola 5,5: Dalla sua fascia escono le azioni più pericolose degli ospiti. Nel primo tempo azzarda qualche discesa offensiva, mentre nel secondo tempo non osa e in difesa balla molto.

Insigne voto 7.5 – Ha iniziato la partita sottotono, ha saputo riscattarsi durante la partita soprattutto quando si è mostrato freddo sul rigore che probabilmente non c’era procurato da Mertens. Prestazione da incorniciare con l’assist per Callejon e la seconda rete per la su doppietta finale su assist dello spagnolo ex Real.

Allan voto 5 – Non il solito Allan che siamo abituati a conoscere, risulta stanco e impacciato per tutta la partita. Si fa saltare continuamente e non pressa mai l’uomo. Rimandato.

Massa voto 4 – Il peggior in campo. Il rigore concesso nel primo tempo su ‘atterramento’ di Mertens è dubbio, quello non concesso alla Fiorentina al 90′ per atterramento di Ribéry è molto meno dubbio. L’errore doppio di Massa è che non va in nessuno dei due casi alla VAR. Non uniforme nel comportamento, visto che per concedere il primo penalty alla Fiorentina alla VAR ci era andato eccome…

Fiorentina Napoli statistiche del match

Articolo precedenteDuncan wonderkid del Liverpool in prestito alla Fiorentina?
Articolo successivoMassa i due episodi no VAR in Fiorentina Napoli [VIDEO]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui