Dall’8 al 23 luglio la Fiorentina lavorerà a Moena, sede del ritiro estivo. Primo passo della stagione 2017/2018. Ecco il programma.

Sesto anno per la Fiorentina in Trentino. Ancora una volta sarà Moena, la Fata delle Dolomiti, ad accogliere la comitiva viola. I tifosi potranno assistere alle sedute di allenamento, in media due al giorno: la mattina dalle ore 10 alle 12, il pomeriggio dalle ore 17.30 alle 19.30. La squadra alloggerà nell’Hotel Dolce Casa e svolgerà le sedute tecniche e le gare presso il Centro Sportivo “Carlo Benatti”. Il programma estivo prevede anche alcune amichevoli, in ordine crescente di difficoltà.

La prima è il 12 luglio, a Moena, contro l’Unione sportiva Monti Pallidi.

Sempre a Moena il 22 luglio si gioca contro il Bari di Fabio Grosso.

Poi il 29 luglio la Fiorentina volerà in Portogallo per un match contro lo Sporting Lisbona. Un’amichevole dedicata alla memoria del tifoso viola Marco Ficini.

Il 6 agosto altro match internazionale contro il Wolfsburg partita inserita nell’accordo per la cessione di Mario Gomez.

 

Articolo precedenteBorja Valero ad un passo dall’Inter. Le parole della società e la volontà del giocatore
Articolo successivoBruno Gaspar day. Contratto e visite mediche per il terzino lusitano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui