Fiorentina Lazio in programma sabato al Franchi, sarà una partita difficile sotto molti punti di vista. A cominciare dalla formazione, con due titolari indisponibili.

Riprende oggi per Fiorentina e Lazio, la preparazione in vista del match di sabato, pre 18 al Franchi. Non si prospetta una partita facile per gli uomini del mister Paulo Sousa. La Lazio è un treno in corsa. Sette i gol rifilati alla Samp nell’ultima di campionato. 70 i punti raggiunti. Europa League già centrata. Inzaghi è a soli 2 punti dal record storico di punti della Lazio. A Firenze si preannuncia un ampio turnover per i biancocelesti, concentrati sulla finale di Coppa Italia contro la Juventus all’Olimpico.

La Fiorentina invece la sua corsa pare averla terminata da tempo. Anche se non matematicamente. Per giunta sabato il pubblico potrebbe non esserle amico, se non addirittua ostile. Le prestazioni non esaltanti della squadra e le dichiarazioni di Bernardeschi e Della Valle, hanno esacerbato il clima. Come se tutto questo non bastasse, ecco due assenze importanti per Paulo Sousa: Badelj fuori per infortunio (lesione all’adduttore della gamba sinistra) e Gonzalo squalificato per la doppia ammonizione rimediata contro il Sassuolo.

Articolo precedenteContestazione Fiorentina, parlano Bernardeschi e Della Valle: caro tifoso la colpa è solo tua
Articolo successivoBernardeschi dall’Atletico Carrara al contratto da 2,7 milioni di Euro a stagione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui