Fiorentina Lazio: Sousa in conferenza stampa è ormai un disco rotto. La prevendita è pessima. Fra contestazione ed indifferenza.

Fiorentina Lazio di domani al Franchi non sembra aver spunti di interesse. La Lazio verrà rimaneggiata in vista della finale di Coppa Italia. La Fiorentina è in subbuglio. Le dichiarazioni di Della Valle, le prestazioni incolori, un allenatore dimissionario nell’animo da mesi. Assistere alla conferenza di Sousa dà la misura di quanto sopra. Nemmeno 10 minuti nei quali il tecnico non parla di nulla. Gli viene chiesto delle assenze di Badelj e Gonzalo, della presenza di Bernardeschi come titolare, del mancato utilizzo di De Maio. Le risposte sono apatiche, scontate. Ha fretta di finire.

Non pare nemmeno che domani si giochi. La prevendita dei biglietti per la Fiorentina è pessima. Mentre i tagliandi venduti alla tifoseria laziale sono più di 1000. Difficile prevedere se ci sarà un fronte comune fra i tifosi viola domani al Franchi. Per certo non saranno rose e fiori. Paulo Sousa in conferenza ha dichiarato che non ci sono motivi particolari per esserci domani. La motivazione è la maglia, ora e sempre. Se questa è una verità, non può essere però un alibi. Non sarà il pubblico di fede viola a scendere domani in campo, ma i suoi giocatori. Onorarla sta a loro. Rispettare il pubblico pagante è un dovere per chiunque sia pagato per intrattenere, o per fare sport.

Articolo precedenteFiorentina Lazio dirigerà Celi: statistiche della Viola col fischietto barese
Articolo successivoMilinkovic Savic il quasi ex: domani al Franchi in una stagione da record

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui