Per Fiorentina Juventus i due allenatori dovranno considerare condizione atletica e mentale. Allegri fa i conti con gli impegni ravvicinati di Champions League e di Serie A. Pioli dovrà invece pesare molto gli aspetti motivazionali, oltre a quelli fisici.

Infortunati e recuperati Fiorentina

German Pezzella suona la carica e, molto probabilmente, sabato sarà al suo posto al centro della difesa viola. Un recupero importante non solo tecnicamente, ma anche per la sicurezza emotiva trasmessa alla squadra dal capitano. Possibilità di rientro 65%. La settimana sarà decisiva anche per capire le condizioni di Marko Pjaca, fermato dalla lombalgia post Nazionale. Per il croato la sfida contro la ‘sua’ Juventus è l’occasione da non fallire: con un futuro incerto e ancora tutto da dimostrare sul campo, probabile che Pioli gli conceda una chance. Possibilità di rientro 70%.

Infortunati e recuperati Juventus

Dopo la sfida Juventus Valencia, i bianconeri perdono il terzino brasiliano Alex Sandro. Il risentimento al flessore, approfondito nelle prossime ore, lo costringerà quasi sicuramente a saltare Firenze. Forfait anche per Sami Khedira, fermo ai box per ancora qualche giorno per un infortunio alla caviglia. Risparmiato per l’impegno di Champions League dovrebbe essere in campo contro la sua ex squadra, Federico Bernardeschi. Queste le parole di mister Allegri: “Torna ad allenarsi con la squadra e speriamo di recuperarlo per Firenze“. Possibilità di vederlo in campo sabato allo Stadio Franchi 75%.

Articolo precedenteJuventus: i cori contro Napoli e Firenze costano solo 15.000 euro.
Articolo successivoFirenze c’è: contro la Juve stadio da record e carica ai giocatori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui