Fiorentina-Inter, Paulo Sousa in conferenza stampa anticipa i temi della partita di domani sera allo stadio Franchi.

Paulo Sousa pare sempre più impermalito. Il rapporto, mai nato, con la stampa è vissuto come un quarto d’ora di autentica agonia. Alle domande più pungenti sulla fine del rapporto con la Fiorentina, già ufficializzato, ha rimandato i commenti a fine stagione. Quando gli è stato chiesto se manterrà la promessa, ha risposto piccato al giornalista “Se mi fa questa domanda non mi conosce“.

Ecco un estratto della conferenza stampa di oggi.

Sulla fine della permanenza come tecnico viola: “Sarà la Società ad analizzare il lavoro“.

Sul mercato di gennaio e sulle eventuali dimissioni: “Sono focalizzato su ciò che posso controllare. Alla fine della stagione analizziamo i due anni. Mancano ancora alcune partite“.

Sulla partita di domani: “Fiorentina-Inter sarà una gara bella, emozionante, con due squadre che vogliono vincere“.

Sull’approccio alla partita: “L’approccio contro l’Empoli è stato giusto. Ci eravamo allenati duramente per vincerla. Spero che domani i ragazzi ci mettano la stessa attitudine, credendoci con impegno“.

Sulla possibilità di inserire qualche giovane da qui a fine stagione, come Hagi: “Al ragazzo manca qualcosa principalmente dal punto di vista fisico, è in crescita e sta lavorando“.

Su Gonzalo, nessuna anticipazione se sarà nella lista dei convocati.

Articolo precedenteFiorentina Inter 4-1 il video di TeleLombardia della mattanza nerazzurra
Articolo successivoFiorentina ritiro estivo a Moena: si torna in Val di Fassa dall’8 al 23 luglio 2017

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui