Da un ex all’altro, da un mancino all’altro. Dopo Bernardeschi, la Fiorentina incrocia domenica prossima Ilicic che sta vivendo una secondo giovinezza con la maglia dell’Atalanta. Fra lo sloveno e Firenze un amore mai sbocciato. Ma adesso c’è chi lo rimpiange…

La sua partenza questa estate è passata sotto traccia. Molto più rumorose quelle di Borja Valero, Vecino, Bernardeschi. Così Ilicic si è accasato con la maglia dell’Atalanta per 5,5 milioni di Euro. Un cartellino a prezzo low cost e una partenza quasi indolore, per un giocatore dal mancino fatato ma dalle prestazioni discontinue. Quasi, perché alla Dea l’attaccante esterno sta facendo la differenza e col Papu Gomez rappresenta quel tasso di classe ed esperienza che è integrazione perfetta per una rosa giovane.

I tifosi orobici non hanno dubbi e di lui dicono: “Deve giocare anche zoppo“. Ilicic li sta ripagando sul campo: sono 11 le reti segnate in 38 presenze fra campionato di Serie A ed Europa League. Le ultime due segnate ieri sera contro il Borussia Dortmund, una gara nella quale lo sloveno ha fatto la parte del leone.

VIDEO Borussia Atalanta 1-1 gol di Ilicic

https://www.youtube.com/watch?v=WNvc9y6fVoI

Articolo precedenteGino Salica: le intimidazioni della Juve, il disagio, la linea della Fiorentina.
Articolo successivoPioli in conferenza stampa: “Eccovi il titolo: Chiesa non è Messi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui