Il debutto di Federico Chiesa in questa International Champions Cup è finalmente arrivato. La Fiorentina sarà alle prese con l’ultima gara della manifestazione in luogo negli Stati Uniti. I viola affronteranno i portoghesi del Benfica alle 2 di giovedì 25 luglio.

Quindi, dopo le vacanze, il gioiellino Chiesa, scenderà per la prima in campo con la maglia della Fiorentina nel New Jersey, all’Harrison. Debutto stagionale quindi per lui.

A dirlo è proprio Montella che ha svelato un particolare: il giocatore per contratto deve giocare. Queste le sue parole:

Siamo un po’ stanchi, ma abbiamo tempo per recuperare. Per fortuna non ci sono stati infortuni. Ho scoperto che per contratto deve giocare almeno 30′, quindi contro il Benfica ci sarà. Federico ha sempre avuto un atteggiamento un po’ imbronciato, quindi a dire il vero l’ho visto esattamente come sempre“.

Le voci di un possibile passaggio alla Juventus però continuano da inizio giugno. Il club bianconero avrebbe messo sul piatto un contratto da 6 milioni all’anno per quattro stagioni. Il costo del giocatore si aggirerebbe intorno ai 55/60 milioni.

Chiesa quindi avrà gli occhi di tutta Firenze addosso nonostante i tanti chilometri di distanza. E dopo la partita dovrà parlare con Commisso, Barone e Pradè per discutere del proprio futuro. Il presidente italo americano ha dichiarato più volte di volerlo trattenere, quindi è probabile che gli verrà presentato un prolungamento del contratto fino al 2024 da 3 milioni di euro e forse più.

Per certo Commisso garantirà a Chiesa il ruolo cruciale della Fiorentina. Una rosa che verrà costruita su di lui, fascia da capitano (con il ‘nodo’ Pezzella da risolvere) e uomo immagine della società. Su di lui è riposta anche la speranza di giocare un Campionato Europeo da protagonista. Che il Chiesa Day abbia inizio. Salvo retromarce clamorose da parte del calciatore…

Simmunno

 

Articolo precedenteCalciomercato Fiorentina: vicine le prossime due cessioni
Articolo successivoChiesa Barone è braccio di ferro: “Abbiamo comprato la Fiorentina non te”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui