I dirigenti responsabili del calciomercato di Fiorentina e Livorno si incontreranno in giornata per decidere le prossime operazioni. Sul tavolo i prestiti di due giocatori viola a gennaio: Dragowski e Sottil. Si parlerà anche di Bodgan?

Il fronte cessioni per la Fiorentina è caldo. Specie per quanto riguarda quei giovani, smaniosi di giocare, che in stagione non hanno trovato spazio. Come Bartłomiej Dragowski e Riccardo Sottil. Il portiere – classe 1997 – ha ricevuto un paio di offerte dall’estero, ma la Fiorentina e il giocatore preferiscono la soluzione nazionale. Ieri si è fatto sotto prepotentemente il Livorno. La Serie B per farsi le ossa e nel frattempo il probabile rinnovo fino al 2022 con la Fiorentina. Questo il prossimo futuro del polacco.

Ma il prestito di Dragowski non è il solo affare sul piatto fra viola e amaranto. Sembra infatti che la società labronica sia spingendo anche per la stessa formula con Riccardo Sottil. Il ragazzo classe 1999 ha fatto capire di avere voglia di giocare, o quanto meno di avere più occasioni. Prende quindi campo l’ipotesi di una partenza nei prossimi giorni.

La Fiorentina dal canto suo potrebbe girare volentieri entrambi i giocatori per vantare un credito su un difensore nell’ottica di calciomercato viola: Luka Bodgan, ex Catania, difensore centrale croato, classe 1996.

Articolo precedenteCoppa Italia: dai quarti di finale alla finale abbinamenti e date.
Articolo successivoFiorentina Roma, inizia la vendita biglietti: prezzi promo per abbonati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui