Settimo posto e Coppa Italia, la Fiorentina si gioca tutto in dieci giorni. Il prossimo turno di Serie A vede i viola impegnati contro la Spal a Ferrara ed è un’occasione per restare in scia al gruppo Europa League. Sono infatti tre gli scontri diretti europei del prossimo weekend.

Classifica di Serie A corta, anzi cortissima per la corsa all’Europa: dal quarto posto – valido per i preliminari di Champions League – al settimo posto – valido per i gironi di Europa League – ci sono ben 4 squadre (Milan, Roma, Lazio, Atalanta) distanziate da 1 solo punto. Il Torino (34 pt), la Sampdoria (33 pt) e la Fiorentina (32 pt) sono invece di rincorsa.

Classifica Serie A dopo la 23a giornata 

  1. Juventus 63
  2. Napoli 52
  3. Inter 43
  4. Milan 39
  5. Roma 38
  6. Lazio 38
  7. Atalanta 38
  8. Torino 34
  9. Sampdoria 33
  10. Fiorentina 32
  11. Sassuolo 30
  12. Parma 29
  13. Genoa 25
  14. Spal 22
  15. Cagliari 21
  16. Udinese 19
  17. Empoli 18
  18. Bologna 18
  19. Frosinone 16
  20. Chievo 9

Serie A prossimo turno 24a giornata

Il calendario può dare una mano ai viola che, seppur in emergenza formazione (senza Pezzella e Mirallas) e contro un avversario ostico, devono provare a restare in scia. Un passo falso contro la Spal infatti vorrebbe dire abbandonare il treno per l’Europa, lasciando alla Fiorentina di Stefano Pioli la sola speranza di giocare il tutto per tutto nella Coppa Italia (semifinale di andata 27 febbraio Fiorentina Atalanta). Le dirette concorrenti sono impegnate in scontri diretti: Atalanta Milan, Inter Sampdoria, Napoli Torino possono togliersi punti a vicenda. Sta alla Viola approfittarne e provare a prendersi i tre punti, centrando la terza vittoria in trasferta dell’intera stagione.

Juventus-Frosinone venerdì 15 febbraio, ore 20.30
Cagliari-Parma sabato 16 febbraio, ore 18.00
Atalanta-Milan sabato 16 febbraio, ore 20.30
Spal-Fiorentina domenica 17 febbraio, ore 12.30
Udinese-Chievo domenica 17 febbraio, ore 15.00
Genoa-Lazio domenica 17 febbraio, ore 15.00
Empoli-Sassuolo domenica 17 febbraio, ore 15.00
Inter-Sampdoria domenica 17 febbraio, ore 18.00
Napoli-Torino domenica 17 febbraio, ore 20.30
Roma-Bologna lunedì 18 febbraio, ore 20.30.

Articolo precedenteGiudice sportivo, ecco la multa alla Fiorentina per cori discriminatori.
Articolo successivoParatici e la lista della ‘spesa’ bianconera con Chiesa e Zaniolo. FOTO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui