Fiorentina in cerca dei 3 punti oggi allo Stadio Franchi contro il Chievo Verona. Pioli fa i conti con le assenze di Milenkovic e Badelj, squalificati e con il recupero di Laurini. Anche in attacco possibili nuove soluzioni.

4-3-3 o 3-5-2? Considerando la necessità della sua Fiorentina di portare a casa il risultato pieno, è possibile che Stefano Pioli opti per la doppia punta. Dopo il debutto contro l’Atalanta a Bergamo, Falcinelli potrebbe avere l’occasione di supportare Simeone in attacco. Anche per Dabo potrebbe essere venuto il momento di essere titolare allo Stadio Franchi, in un centrocampo muscolare e di corsa con Veretout e Benassi. Se invece Laurini dovesse dare garanzie di essere recuperato al 100%, il modulo passerebbe al 4-3-3 con Falcinelli e Vitor Hugo in panchina e il terzino francese e Gil Dias in campo.

Formazione Fiorentina 3-5-2 (70% di probabilità stimata)

Sportiello; Pezzella, Astori, Vitor Hugo; Chiesa, Veretout, Dabo, Benassi, Biraghi; Falcinelli, Simeone.

Formazione Fiorentina 4-3-3 (30% di probabilità stimata)

Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Dabo Benassi; Chiesa, Simeone, Gil Dias.

 

Articolo precedenteMutu, la nuova vita e un sogno nel cassetto: allenare la Fiorentina.
Articolo successivoBani, da Rufina alla Nazionale senza passare per la Fiorentina: “Mi scartarono”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui