La Fiorentina vince e trova conferme in alcuni giocatori, in positivo come in negativo. Bene Astori e Biraghi, male la coppia di attacco Simeone Falcinelli. Giudizi discordanti su Cristoforo. Le pagelle dei migliori e dei peggiori sui media sportivi.

Per Repubblica.it il migliore in campo è il mach winner Cristiano Biraghi, che prende un 7: “Gol vittoria, il primo stagionale, che è anche una perla. Spesso criticato, quasi sempre titolare. Il cuore ce lo mette sempre e stavolta vale tre punti“. Sopra la sufficienza con 6,5 Sportiello, Astori e Chiesa. Tre le insufficienze e sono quelle di Cristoforo (voto 5) in campo al posto di Badelj, Simeone (voto 5) ancora all’asciutto dopo sei partite e Falcinelli (voto 5,5) al suo debutto al Franchi.

Tuttomercatoweb.com è allineato e assegna il voto più alto 7 a Biraghi: “Primi sette da minuti da one man show: impegna Sorrentino prima di trovare la sua prima rete in A da azione, con una bomba sotto l’incrocio. Il suo gol consegna i tre punti“. Cristoforo merita la sufficienza, mentre sia Simeone che Falcinelli prendono 5,5. Sul Cholito pesa ancora una volta la mancanza di lucidità sotto porta: “Tanta voglia di fare la guerra ma il killer instinct non si vede. Potrebbe fare gol nel secondo tempo su cross di Chiesa ma colpisce troppo soft.

Violanews.com assegna la palma del migliore in campo ad Astori e Biraghi a pari merito, voto 7. Questo il giudizio sul capitano viola: “Molto propositivo in avanti, sua l’apertura per il gol di Biraghi. Poi smarca Simeone con un bel lancio di 30 metri. Attentissimo anche dietro“. Mentre sull’esterno sinistro titola “sembra Kolarov“. Anche in questo caso le uniche insufficienze sono per la coppia di attacco, voto 5,5.

Su Fantamagazine.com si sprecano i 6,5 a Chiesa, Sportiello, Veretout, Astori e anche a Cristoforo il quale “non è appariscente e gioca poco in verticale ma è decisamente efficace in fase l’interdizione“. Anche in questo caso l’unico 7 è per Biraghi. Stesso voto 5,5 per Simeone e Falcinelli: punta spuntata il primo, impreciso e fuori dai meccanismi viola il secondo.

Articolo precedenteBernardeschi rischia l’operazione: 20 giorni di stop poi la decisione.
Articolo successivoSaponara, fuoriclasse o pacco? Pioli ha dodici partite per cercare la verità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui