La vicenda terzini è durata per diverse sessioni di calciomercato. In questa stagione la Fiorentina sembra avere assestato il ruolo con l’arrivo in estate di Vincent Laurini ex Empoli e Cristiano Biraghi ex Pescara. Ma le buone prestazioni dei giocatori hanno invogliato il loro comune agente a dichiarazioni poco rasserenanti…

Cominciano con anticipo le grandi manovre di calciomercato. I procuratori fanno la loro parte di battitori d’asta. Provando a mettere sul mercato gli assistiti per strappare contratti più ricchi e provvigioni più appetitose. Si spiega così il doppio intervento di Mario Giuffredi, agente di Vincent Laurini e di Cristiano Biraghi. Ovvero, i due terzini titolari della Fiorentina.

Come ha riportato TuttoNapoli.net ai microfoni di Radio Kiss Kiss, l’agente ha dichiarato: “Laurini è stato creato da Giuntoli e Sarri, è perfetto per il Napoli e se fossi negli azzurri lo acquisterei come vice-Hysaj. Garantisce affidabilità e conosce alla perfezione i metodi del tecnico. Accetterebbe inoltre il suo ruolo alle spalle di Elseid“. Insomma una vera e propria proposta per invogliare gli azzurri di De Laurentiis a sedersi al tavolo della trattativa.

Lo stesso discorso vale per l’intervista rilasciata a MilanNews.it nella quale Giuffredi ha invece messo ‘sul piatto’ il terzino sinistro Biraghi: “Se piace al Milan? Mirabelli lo conosce benissimo perché lo ha avuto all’Inter. Gattuso da quello che so lo stima molto. Vediamo cosa succederà. Trattativa? Se me lo dovessero chiedere mi comporterei come ho fatto con Conti, cercherei di portare Biraghi al Milan perché sarebbe il sogno per la carriera di un giocatore. Però ad ora non c’è ancora nulla di concreto“.

 

 

 

Articolo precedenteL’Hellas si congeda in giacca e cravatta. Singolare protesta allo Stadium.
Articolo successivoMilan Fiorentina 5-1. Rossoneri in Europa League, viola ottavi. Tabellino e video.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui