La Fiorentina di Vincenzo Montella non sarà stravolta, ma il tecnico ha già le idee chiare per il futuro. Difesa a 3, centrocampo con regista basso e cursori esterni. Ecco le indicazioni tecnico-tattiche e la probabile formazione contro il Bologna.

La difesa sarà a 3” questa la prima indicazione relativa alla Fiorentina di Montella. Il nuovo tecnico ha poi espresso la sua opinione sui ruoli di alcuni giocatori chiave. “Veretout nasce come interno di centrocampo anche se in questa stagione si è adattato più centrale“; “Chiesa ha fatto vedere il meglio di sé sulla fascia, ma dato un contributo importante anche spostato più in avanti“; “Edimilson è quello che per caratteristiche meglio si adatta al vertice basso“.

Insomma, non sarà rivoluzione ma sicuramente Montella inizierà a lavorare secondo la sua idea di calcio. Che ad oggi vedrebbe Milenkovic riportato nel suo ruolo naturale di centrale e Veretout come interno con ‘licenza di segnare’. Il regista potrebbe essere Edimilson Fernandes, che però è tornato da poco in gruppo e molto probabilmente non sarà schierato titolare contro il Bologna.

A centrocampo domani quindi chance per Gerson? In difesa se Milenkovic sarà spostato centrale di difesa, Hugo si accomoderà in panchina e toccherà a Laurini (terzino naturale) scendere in campo sulla destra.

Fiorentina probabile formazione vs Bologna

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Pezzella, Milenkovic, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel.

Modulo gioco Fiorentina Montella

Fiorentina (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo; Chiesa, Gerson, Veretout, Benassi, Biraghi; Simeone, Muriel.

Articolo precedenteVlahovic, la ‘vendetta’ è servita al cucchiaio. VIDEO.
Articolo successivoFiorentina Women’s, il sogno continua: decisiva l’ultima giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui