Diego Della Valle e John Elkann insieme nel nome della solidarietà. I due imprenditori impegnati per il post terremoto nelle Marche.

Una gara di solidarietà che rende orgogliosi i tifosi delle due compagini. Divise sul campo da una rivalità accesissima. Ma anche fuori dal campo. Le due proprietà, infatti, inserite nei gruppi di potere che contano, si sono spesso punzecchiate con parole poco edificanti.

Le lungaggini burocratiche nella ricostruzione post terremoto hanno portato Della Valle ed Elkann ad impegnarsi in prima persona. I proprietari di Fiorentina e Juventus, contrapposti non solo calcisticamente, realizzeranno due diversi progetti ad Arquata del Tronto. Secondo l’inchiesta condotta dal Corriere dello Sport, sono ancora 430.000 le tonnellate di detriti da rimuovere nella zona.

Gli Elkann, attraverso le loro fondazioni, hanno donato 2 milioni di Euro tutti destinati alla realizzazione di nuove scuole, ecologiche ed antisismiche. Pronte per l’inizio del prossimo anno scolastico, il 15 settembre. Il patron della Fiorentina, invece, ha investito ben 10 milioni di Euro per la realizzazione di un nuovo calzaturificio. Sarà aperto entro Natale e darà lavoro a cento dipendenti di Arquata e dintorni.

Un viatico distensivo in occasione del prossimo scontro Juventus Fiorentina, in programma mercoledì 20 settembre a Torino. Dove non sappiamo se i due imprenditori si incontreranno…

Articolo precedenteVerona Fiorentina i convocati ufficiali: le sorprese di Pecchia e Pioli.
Articolo successivoBernardeschi esordio Juventus: dagli spalti ecco il coro contro Firenze.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui