Fiorentina Verona lascia pesanti strascichi. La tifoseria della Curva Fiesole e non solo ha definitivamente voltato le spalle alla società. Cori di contestazione durante la partita e abbandono degli spalti prima della fine della partita. Il direttore Corvino affronta i media e rivendica il valore del lavoro di tutti. “A Firenze c’è chi spera che le cose vadano male“.

Rosiconi, sobillatori, ingrati. Possibile che siano fra le cause del grigio presente della Fiorentina? Una squadra mediocre per tasso tecnico e per ambizioni. Un club senza guida, in dismissione prossima futura. Dopo Fiorentina Verona, una debacle nel punteggio e nella prestazione (VIDEO), il direttore generale Pantaleo Corvino ha parlato ai media del clima che si respira a Firenze. Il dirigente viola ha rivendicato quanto di buono fatto in questo anno e mezzo di lavoro e la chiarezza di intenti. Ha però anche sottolineato che “non ci sono le condizioni per lavorare serenamente per nessuno” per colpa di chi sembra godere delle disgrazie della Fiorentina.

Estratto dell’intervista di Corvino

Un anno e mezzo che sono tornato e che con animo, passione e risorse cerchiamo di fare bene, nonostante gli errori che pure ci sono stati. L’humus però non ci aiuta perché c’è chi cerca sempre un pretesto per creare un ambiente non ideale, anche quando le cose vanno bene“. Ribadendo poi il concetto in modo ancora più chiaro: “Non ci sarebbero le condizioni per lavorare serenamente per nessuno. C’è anche chi spera che le cose non vadano bene, seminando un humus negativo“. Quindi sugli obiettivi, queste le dichiarazioni: “Firenze vuole chiarezza e noi chiaramente abbiamo parlato di un risanamento necessario di 40 milioni di debito e di abbattimento pesante del tetto ingaggi. Obiettivi che abbiamo raggiunto la scorsa estate“. Infine, sul mercato poche parole ma lapidarie: “Mancano due giorni alla fine di un mercato, quello di gennaio, molto avaro per tutti. Se c’è da migliorare saremo pronti, ma gli innesti devono essere pilastri importanti per il futuro“.

Fonte: ViolaChannel.tv
Articolo precedenteFiorentina Verona 1-4. Il video dei gol al Franchi.
Articolo successivoFiorentina le pagelle del disastro contro l’Hellas Verona. La nuova classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui