Napoli e Firenze oggetti di insulti e cori offensivi durante il match Juventus Spal allo Stadium. Si attende fra oggi e domani la decisione del giudice sportivo e del procuratore federale. Multa o squalifica curva Sud contro l’Inter il 7 dicembre?

Discriminazione territoriale sì o no? Questo dovrà stabilire il giudice sportivo e il procuratore federale Giuseppe Pecoraro in merito ai cori contro Napoli e Firenze durante Juventus Spal. La curva dei tifosi bianconeri era già stata chiusa in occasione di Juventus Genoa il 20 ottobre, per i cori razzisti contro Koulibaly durante Juve-Napoli. Squalifica di tutta la curva per due partite, con sospensione della seconda sanzione.

Secondo Tuttosport, giornale vicino agli ambienti bianconeri, durante la partita contro gli estensi del 24 novembre, gli ultras juventini si sarebbero prima concentrati sui napoletani – ma senza ignobili accenni al Vesuvio – e poi contro Firenze e i fiorentini. Il rischio potrebbe essere che la recidività del fatto possa portare alla chiusura della Curva Sud in occasione del big match Juventus Inter in programma venerdì 7 dicembre 2018.

Articolo precedenteCalciomercato Fiorentina, l’algoritmo inglese dice Markovic.
Articolo successivoSerie A: la Fiorentina nel rapporto di European Football Benchmark.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui