Il posticipo della prima giornata di ritorno tra Napoli e Fiorentina si è concluso 2-0 in favore dei viola grazie alle reti di Chiesa e Vlahovic. A fine partita Rocco Commisso ha commentato su Twitter la bellissima vittoria della sua squadra. L’attaccante serbo ha dedicato la sua rete al presidente viola.

Il presidente della FiorentinaRocco Commisso, non presente allo stadio San Paolo perchè di ritorno negli Stati Uniti, ha commentato così la vittoria per 2-0 a Napoli contro la squadra di Gattuso. Il numero uno viola ha utilizzato il canale Twitter ufficiale della Fiorentina per esprimere la sua gioia e congratularsi con Iachini e i ragazzi: “Che grande partita i miei ragazzi. Ero in viaggio e ho sentito tutta la partita alla radio. Questa è la Fiorentina che voglio. Dopo la bella prova contro l’Atalanta, anche oggi abbiamo fatto una bella prestazione mettendo in campo tutto quello che avevamo. Siamo stati compatti, grintosi, abbiamo lottato su tutti i palloni. Complimenti ai ragazzi ed a Mister Iachini che sta facendo un gran lavoro. Grazie anche ai nostri tifosi che ci sostengono dal primo all’ultimo minuto“.

RIVIVI LA VITTORIA DEL SAN PAOLO

Vlahovic: “Dedico il gol a Commisso e alla sua famiglia”

Uno dei grandi protagonisti del match del San Paolo è stato senz’altro Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo classe 2000, subentrato al 66° al posto di Patrick Cutrone, ha realizzato un gol a giro col mancino da fuoriclasse assoluto. A fine partita l’attaccante ex Partizan ha parlato in zona mista e ha dedicato la sua rete al presidente Commisso. Queste le sue parole: “Come ho detto dopo l’Inter voglio fare gol che valgono, che sono pesanti. Sono contento, lo dedico alla mia famiglia, alla famiglia Commisso, a Rocco, Giuseppe e alla signora Commisso, perché sono sempre con noi e ci danno tanta forza”.

Articolo precedente[VIDEO] Chiesa Vlahovic due perle al San Paolo di Napoli
Articolo successivoMiracolo Iachini, la Fiorentina è rinata. E non chiamatelo traghettatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui