Calciomercato Fiorentina: si fanno insistenti le voci di possibili incroci con il Napoli. Ecco il punto della situazione.

Chiesa, Tonelli, Zapata. Questi i nomi che rimbalzano in queste ore sull’asse Firenze Napoli. Il giovane esterno della Fiorentina piace molto al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Sui media partenopei si rincorrono le voci per individuare l’oggetto di questa frase del numero uno napoletano: “Stiamo ragionando su giocatori giovani e di talento, da prendere adesso oppure da lasciare dove stanno e portarli qui tra un anno“. Alla luce di un mercato con cessioni eccellenti in casa Fiorentina, logico pensare a Federico Chiesa.

La società viola però ha reso nota la propria posizione con un comunicato stampa, in data 18 luglio: “Fa piacere l’interesse che tanti club stanno mostrando verso i nostri giocatori. Vuol dire aver lavorato e operato bene e averli cresciuti bene, ma questa società non è una terra di conquista. In particolare per Chiesa valgono le parole dichiarate più volte in precedenza, ovvero che puntiamo su di lui, è un grande talento di prospettiva e soprattutto e indiscutibilmente è un giocatore della Fiorentina“. 

Difficile quindi pensare ad una Fiorentina senza Chiesa. Nessuna cessione per lui, quantomeno nel mercato estivo… ‘Fantamercato’ al momento anche la prelazione del Napoli per la prossima eventuale vendita del giocatore. Opinione condivisa anche dal giornalista di TuttoMercatoWebRaimondo De Magistris. Queste le sue parole a Radio Kiss Kiss Napoli: “La Fiorentina si è privata di 5-6 titolari e difficilmente Chiesa andrà via in questa sessione di mercato. Il Napoli sta provando a strappare un’opzione per lui, ma ad oggi Federico è la bandiera della Fiorentina“.

Di certo c’è l’interessamento della Fiorentina per l’attaccante Duvan Zapata (LEGGI QUI) e per il difensore Lorenzo Tonelli (LEGGI QUI). Entrambi hanno una quotazione importante. Il futuro del primo è legato a quello di Nikola Kalinic, ancora sospeso fra Fiorentina, Milan e… Inter. La Fiorentina cerca un rinforzo in difesa per garantire a Vitor Hugo un felice inserimento e a Milenkovic una crescita graduale. Astori-Tonelli sarebbe una coppia importante per la difesa viola, ma c’è da battere la concorrenza agguerrita del Torino. Da capire poi se Sarri vorrà privarsi del difensore, con il Napoli impegnato su tre fronti.

Articolo precedenteNardella e Diego Della Valle, a breve l’incontro per definire il futuro.
Articolo successivoDi Gennaro: i soldi incassati diranno la verità sulla nuova Fiorentina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui