Chelsea Women Fiorentina Women’s 1-0. Le blues vincono grazie al penalty realizzato all’8′ dal capitano Carney. Fra le ragazze viola spicca una prestazione super del portiere Öhrström. Qualificazione ancora aperta. Il ritorno degli ottavi di Champions League in programma il 31 ottobre allo stadio Artemio Franchi.

Tabellino

Chelsea Women: Lindahl; Bright, Ericsson, Riley, Blundell; Ingle, Cuthbert, Carney (93’ Engman); England (84’ Cooper), Bachmann (79’ Ji), Kirby.

Fiorentina Women’s: Öhrström; Agard, Jaques, Tortelli; Guagni, Vigilucci, Breitner (72’ Adami), Parisi, Philtjens; Kongouli (54’ Bonetti); Mauro (46’ Clelland).

Marcatori: 8′ Carney (R).

Commento

Ci hanno messo cuore e muscoli le ragazze di Fiorentina Women’s per fronteggiare un avversario, il Chelsea, decisamente più abituato a palcoscenici europei. Allo Stadio di Kingsmeadow le inglese hanno dominato, soprattutto tecnicamente, ma hanno avuto la meglio solo grazie al rigore realizzato dal capitano Carney per fallo di mano in area. Il merito del passivo contenuto va soprattutto a Stéphanie Öhrström che ha compiuto almeno cinque interventi decisivi. Con parate di piede e uscite perfette, per reattività e coraggio, ha tenuto a galla la squadra. Da sottolineare una triplice parata nel secondo tempo, su azione tambureggiante del Chelsea sulla linea di porta. Il 31 ottobre al Franchi servirà la partita della vita alle giocatrici di mister Cincotta per qualificarsi ai quarti di Champions League. Ma il sogno è più che mai vivo!

Articolo precedenteFiorentina, contro il Cagliari out Norgaard. La nota della Società.
Articolo successivoHagi jr, punizione stellare (VIDEO). E sulla BBC commentano: “Come Gascoigne”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui