L’arrivo di Muriel sistema l’attacco. La Fiorentina però continua a lavorare per gli altri reparti. Portiere e centrocampista possono chiudere il calciomercato in entrata. Ecco chi sono i possibili obiettivi.

Calciomercato Fiorentina: focus portiere

La notizia di ieri, relativa a Lucas Perri del San Paolo ha attirato l’attenzione degli addetti ai lavori sulla situazione dei portieri in casa gigliata. La Fiorentina, con Lafont lanciato come titolare, non lascia spazio ad un altro prospetto interessante come quello di Dragowski. Il polacco, classe 1997, chiede spazio e la società viola potrebbe accontentarlo con un prestito secco. Corvino dovrà cercare un profilo di esperienza e che si adatti al ruolo di secondo. Ecco perché l’operazione Perri pare improbabile. Più facile che si viri su giocatori affidabili e pronti all’occorrenza. Sono due i nomi che corrispondo alle caratteristiche di cui sopra: Nicola Leali portiere del Perugia e Francesco Bardidel Frosinone.

Leali (classe 1993), vivaio del Brescia e poi passato alla Juventus, ha esperienza in Serie A (col Cesena), in Serie B e in alcuni campionati esteri. Attualmente in B col Perugia potrebbe accettare il ruolo di riserva di Lafont. Occhio però al Genoa, che cerca un vice Marchetti. Bardi, livornese classe 1992, fa il secondo dell’ex viola Sportiello al Frosinone. Il cartellino è dell’Inter che probabilmente cercherà subito un’altra destinazione per valorizzare il giocatore, prima della scadenza del contratto a giugno 2019.

Calciomercato Fiorentina: focus centrocampista

Cercasi uomo d’ordine a centrocampo. Vice Badelj è chiedere troppo, sarebbe abbastanza trovare un giocatore che liberi Veretout da compiti arretrati e permetta di riportarlo al suo ruolo di incursore di centrocampo.
Amadou Diawara è insofferente e vorrebbe lasciare il Napoli per trovare spazio altrove. Le premesse per una trattativa, in prestito, ci sarebbero considerati anche gli ottimi rapporti fra il procuratore del giocatore e il direttore generale Corvino. Sull’operazione c’è però il veto del patron azzurro De Laurentiis. Il presidente del Napoli è contrario alla cessione in prestito: per Diawara ci vogliono almeno 30 milioni di Euro. Probabile che a queste condizioni il centrocampista guineano resti a Napoli.

Il nome che per caratteristiche di ruolo e di prezzo circola con maggiore insistenza è quello di Nemanja Radoja. Classe 1995, serbo, gioca nel Celta Vigo e il suo contratto scade a giugno 2019. La Fiorentina potrebbe pagare un indennizzo alla società iberica e aggiudicarsi a basso costo le prestazioni del giocatore. Occhio però all’Aston Villa che sembra far sul serio per Radoja, stando almeno a quanto si legge sui siti sportivi inglesi.

Articolo precedenteFiorentina: la meglio gioventù fra i pali. Dopo Lafont arriva Perri? VIDEO.
Articolo successivoFiorentina: chi rinnova? Contratti e contrattempi sul tavolo di Corvino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui