Borja Valero esempio di buona condotta per Federico Chiesa? È questo il consiglio di una testata sportiva di fede interista. Colpisce l’attenzione dei nerazzurri di Milano per l’episodio del rigore procurato da Chiesa in Fiorentina Atalanta. Ma forse non dovrebbe stupire più di tanto…

La tempesta mediatica contro Federico Chiesa aveva avuto un antefatto martedì scorso in Inter Fiorentina. Il giocatore viola era stato accusato di lasciarsi cadere troppo spesso da Asamoah (GUARDA VIDEO) e, durante il match, i tifosi dell’Inter lo avevano bersagliato con cori e fischi. Così – dopo il putiferio scatenato dal rigore procuratosi in Fiorentina Atalanta – gli interisti sono stati in prima fila nel tiro al bersaglio.

In un editoriale del giornale sportivo online Fcinternews.it oggi si torna sull’argomento, citando l’amatissimo ex viola Borja Valero come esempio per Federico Chiesa e per ‘quelli come lui’. Ecco un estratto dall’editoriale di giornata.

[Borja Valero] un esempio per tutti, in un mondo – come quello del calcio italiano – che crea falsi miti e poi le foraggia in continuazione. Un esempio soprattutto per i giovani che guardano e per quelli che giocano a pallone. Borja, da ex viola, avrebbe sicuramente da ridire come compagno sul comportamento di Federico Chiesa. Il giovanotto è di qualità, ha doti indiscusse, ma la finisca di simulare biecamente: magari guadagnerà qualche rigore, ma sicuramente perderà molto di più…“.

Viene spontaneo domandarsi il perché di tanta acredine nei confronti del giovane più talentuoso della Serie A. L’Inter non sforna un autentico campione dal proprio vivaio dalla notte dei tempi e nella corsa che s’è fatta (e si farà) per accaparrarsi il cartellino di Chiesa, i nerazzurri sono sempre sembrati defilati. Una seconda linea rispetto a Juventus e Napoli, per non parlare delle squadre di Premier o Liga. E allora? Allora semplicemente se non puoi averlo, prova a dire che non è maturo! 

Errebì72
Articolo precedentePepito Rossi: no doping e no squalifica. Su Instagram la foto in maglia viola.
Articolo successivoFederico Chiesa, ufficiale: niente prova TV. In campo contro la Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui