Borja Valero è sulla lista dei partenti dell’Inter di Antonio Conte. Ieri il Genoa ha mosso i primi passi per una trattativa per il regista spagnolo. Il ‘Grifone’, alleato di mercato dei nerazzurri, in vantaggio sulla Fiorentina?

Se ci fosse una reale trattativa – e rimarchiamo se – per il ritorno di Borja Valero, Il Sindaco, in maglia viola quelle che arrivano da Milano non sarebbero buone notizie. Per il centrocampista spagnolo infatti si è fatto sotto il Genoa come ha riferito Sky Sport. Le richieste dell’Inter, 3-4 milioni di euro per il cartellino, unitamente ad un ingaggio di 2,5 milioni di euro netti a stagione, rendono difficile la cessione con qualunque club di Serie A specie quando si parla di un classe 1984. A meno di uno sconto importante sul costo del cartellino o, ipotesi al momento non ventilata, di una riduzione di stipendio da parte di Valero.

Sul fronte sconto il Genoa ha decisamente più argomenti rispetto alla Fiorentina. Il club di Preziosi infatti vanta un buon credito nei confronti dell’Inter maturato con il trasferimento di Pinamonti, ceduto dai nerazzurri ai rossoblu in prestito con obbligo di riscatto. Un affare da 18 milioni di euro che ha consentito alle casse interiste di mettere a punto la voce plusvalenze.

Articolo precedenteSottil e Saponara out | Lirola in | Khedira e Demiral nomi nuovi
Articolo successivoPezzella non è incedibile? La Fiorentina fissa il prezzo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui