Sta per scadere il tempo dei silenzi. Borja Valero all’Inter pare cosa fatta. Il ritiro pre-campionato è alle porte…

Finito il tempo del fair play finanziario, per l’Inter è giunto il momento di chiudere gli affari di calciomercato. I dirigenti nerazzurri, Ausilio e Sabatini, sono pronti a completare alcune operazioni di primo piano. Fra queste, quella di Borja Valero in arrivo dalla Fiorentina.

Nonostante il susseguirsi di voci e di dichiarazioni, la strada che conduce il centrocampista a Milano pare tracciata. I presunti contatti con i tifosi viola e le dichiarazioni ufficiali di Corvino, sembrano fare da contorno ai semplici fatti. L’offerta nerazzurra salirà rispetto ai 5 milioni iniziali. Intorno 6/7 milioni, più bonus, si potrebbe chiudere l’accordo fra le società. Anche il giocatore pare avere definito la sua posizione contrattuale con l’Inter: un triennale a tre milioni a stagione.

Tutto fatto, insomma. Sarebbe giusto, però, che i tifosi viola potessero sentire anche la versione del numero 20 gigliato. Per potere dipanare le ombre che questa vicenda ha gettato. E per cercare di smaltire i dissapori, prima del via ufficiale della prossima stagione. Mercoledì 5 luglio, alle 9.30, ci sarà la presentazione della nuova maglia (LEGGI QUI). Nella stessa mattinata i giocatori della Fiorentina, vecchi e nuovi, si sottoporranno alle visite mediche e ai test fisici. Poi Pioli darà il via ai primi allenamenti al centro sportivo, prima della partenza di sabato 8 luglio per Moena. E’ davvero arrivato il momento, per tutti, se non di calare gli assi, almeno di giocare a carte scoperte.

 

Articolo precedenteBernardeschi: 48 ore per il no alla Fiorentina. Poi l’affondo della Juve.
Articolo successivoIlicic colpo di scena: Sampdoria beffata, sceglie l’Atalanta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui