Il presidente del Bologna Joey Saputo sarà in Italia domenica per assistere a Bologna Fiorentina. In tribuna potrebbe incrociare Corvino, D.S. del progetto che riportò il Bologna in Serie A. Un rapporto finito male per questioni di budget. Procede intanto la vendita di biglietti per la partita. Oltre 20.000 i tagliandi staccati per i tifosi rossoblu. Da Firenze arrivano 1.500 viola.

Derby dell’Appennino anche per Saputo e Corvino

Pantaleo Corvino sarà a Bologna per la terza volta come dirigente ‘avversario’. I precedenti parlano di due vittorie a suo favore, ma la prossima sarà una domenica particolare. Il direttore generale della Fiorentina potrebbe ritrovare per la prima volta il presidente del Bologna, Joey Saputo, col quale fu artefice del ritorno dei felsinei in Serie A. La loro storia, iniziata sotto i migliori auspici, è finita con un progetto di crescita rimasto incompiuto. Nel Resto del Carlino si ripercorre le tappe di quella vicenda professionale, con i 50 milioni di Euro stanziati come budget triennale dal presidente e subito bruciati nel calciomercato estivo da Corvino. Un’analisi che segna luci e ombre per il dirigente salentino, come riporta il Carlino: “Non tutte le ciambelle sono riuscite col buco. Basti pensare ai 5,5 milioni spesi per Rizzo, che fatica a ritagliarsi spazio a Foggia, o ai 4,5 per Crisetig… E poi Destro, letale tra novembre e marzo della prima stagione, smarrito da un anno a questa parte“.

Dall’Ara delle grandi occasioni

Il pubblico di Bologna vuole rispondere presente, in una delle sfide più sentite dai tifosi rossoblu. Già staccati 20.000 biglietti e le previsioni parlano di 25.000 presenze. Il meteo potrebbe giocare a favore di un afflusso massiccio perché le previsioni parlano di cielo coperto, ma senza pioggia, con temperature intorno ai 9°C. I padroni di casa non vincono dal 2012/2013 poi solo sconfitte contro i viola ad eccezione di un pareggio nella stagione 2015/2016. Nella speranza di assistere alla prima vittoria esterna del campionato partiranno al seguito della Fiorentina, quasi 1.500 tifosi viola.

Articolo precedenteOsvaldo pensa al rientro, Gabbiadini resta in Premier, Destro dice no a Terim.
Articolo successivoMalesani: in panchina con la tuta, sul campo lo stile di Guardiola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui