Una settimana densa di emozioni per Cristiano Biraghi. Il primo gol con la Nazionale Italiana e adesso anche il rinnovo con la Fiorentina. Vicinissimo, stando anche alle parole del suo procuratore Giuffredi. Spazzate via le voci di calciomercato di Milan e Inter.

La Fiorentina e Biraghi vicini al rinnovo di contratto. Ingaggio raddoppiato da 600.000 euro a 1,2 milioni di euro. Rispettata la volontà del giocatore, sottolineata dal suo procuratore Mario Giuffredi al Corriere dello Sport: “Mercato? Lui è tifoso nerazzurro e da quelle parti lo stimano molto. Altri due allenatori che stravedono per Cristiano, sono Gattuso e De Zerbi. Io con loro mi sono confrontato spesso, il Milan ci aveva pensato nella precedente gestione, ma ora pensiamo alla Fiorentina con cui tra l’altro siamo vicini al rinnovo“.

Arrivato a Firenze nell’agosto 2017 dal Pescara retrocesso, dopo una prima fase difficile di ambientamento, Biraghi è cresciuto grazie anche al lavoro di Stefano Pioli per il quale da subito è stato titolare della fascia sinistra. Giuffredi non ha dubbi sul valore del giocatore: “È il nuovo Grosso: può crescere ancora molto“.

Articolo precedenteFlachi, allenatore clandestino. L’ex viola confida la sua pena a La Gazzetta dello Sport.
Articolo successivoChampions League, la giocatrice del Chelsea imita Zola in allenamento. VIDEO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui