Ecco gli acquisti più costosi della storia del calciomercato secondo Playratings. In testa Ronaldo Il Fenomeno, poi Maradona, Platini e Vieri al terzo posto (parimerito), quindi Van Basten e Batistuta. L’attaccante della Fiorentina oggi varrebbe 281 milioni di euro.

La piattaforma Playratings che calcola il valore dei giocatori, tenendo conto dell’inflazione e dei parametri economici attuali (e non un semplice cambio lira-euro), ha stilato la classifica dei 5 acquisti più costosi di sempre.

Ronaldo Il Fenomeno – che nel 1997 è passato dal Barcellona all’Inter per 48 miliardi di lire – è il colpo di calciomercato più caro di sempre. Oggi ci vorrebbero 433 milioni di euro per assicurarsi il suo cartellino! Al secondo posto Maradona, anche El pibe de oro come Ronaldo arrivò dal Barcellona, ma nel suo caso per approdare al Napoli con un costo record di 13 miliardi e mezzo di lire. La terza piazza vede in condivisione Michel Platini e Christian Vieri. Quindi Marco Van Basten quarto e alla quinta posizione un nome molto cari ai tifosi viola, quello di Gabriel Omar Batistuta.

Nel 2000 Batigol passò alla Roma per 70 miliardi di lire, costo del cartellino, con un ingaggio di 72 miliardi lordi per 3 anni, ovvero 12 miliardi di lire netti a stagione. Con i parametri odierni per aggiudicarsi le prestazioni del Re Leone e i suoi gol sarebbero necessari ben 281 milioni di euro.

Fonte: romanews.eu
Articolo precedenteChiesa Barone è braccio di ferro: “Abbiamo comprato la Fiorentina non te”
Articolo successivoAbbonamenti Fiorentina, avanti a gonfie vele: superata quota 10.000

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui