Badelj licenzia il suo procuratore ed entra nella scuderia di Lucci, lo stesso agente di Montella…

Dejan Joksimovic, da sempre in guerra contro la Fiorentina per presunte commissioni non pagate, è stato silurato da Milan Badelj. La notizia è stata lanciata in esclusiva da FirenzeViola.it, che ha raccolto le dichiarazioni del diretto interessato: “Non sono più io il suo procuratore. Non conosco le motivazioni ma è così“.

Dall’agosto 2014, quando è arrivato dall’Amburgo, il procuratore ha provato a vendere il suo assistito, facendo anche la voce grossa. Visti gli scarsi risultati, Badelj ha deciso di cambiare. Come riporta Fiorentinanews.com il centrocampista croato, in scadenza di contratto nel 2018, è entrato nella scuderia di Alessandro Lucci, agente tra gli altri di Vincenzo Montella e di Leonardo Bonucci. Un indizio per una prossima trattativa di calciomercato?

 

Articolo precedenteVecino: la clausola rescissoria un insensato autogol. Esodo senza fine?
Articolo successivoVecino passa all’Inter? I tifosi nerazzurri si dividono sui social.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui