Badelj e Ilicic sicuri partenti. Queste le voci che si rincorrono da mesi. Ma per Corvino potrebbero esserci più difficoltà del previsto.

Badelj e Ilicic con la valigia in mano. Badelj al Milan, no alla Lazio, forse allo Zenit. Ilicic all’Everton, ma anche all’Atalanta. E invece? Invece sono entrambi in attesa di capire se faranno o meno parte del gruppo in partenza per il ritiro estivo. Ma mentre per l’attaccante sloveno sono poche le possibilità di vederlo ancora in maglia viola, per il centrocampista croato potrebbe esserci una clamorosa inversione di tendenza.

Per entrambi la scadenza di contratto con la Fiorentina indica il 30 giugno 2018. Diversi però i pesi sulle casse viola. Badelj è arrivato dall’Amburgo per 5 milioni di Euro, ha un ingaggio di 1 milione Euro a stagione. Garantisce ancora qualità a centrocampo. Insomma, la Fiorentina potrebbe permettersi di perderlo l’anno prossimo a parametro zero.

Ilicic è costato 9 milioni di Euro, il suo stipendio ammonta a 1,2 milioni di Euro. Le sue quotazioni nel nuovo progetto tecnico-tattico sono nettamente in ribasso. Nella scorsa sessione di calciomercato estivo aveva una valutazione in doppia cifra. Per il suo cartellino, oggi, la Fiorentina chiede 7 milioni di Euro. Nessuna proposta si avvicina alla richiesta.

 

Articolo precedenteBorja Valero e i rumors di mercato. La situazione del todocampista viola.
Articolo successivoCalciomercato Fiorentina: sirene turche per Ianis Hagi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui