Atalanta Fiorentina è sempre gara da over. Finisce 3-1 per la Dea. In rete nel primo tempo Muriel, Ilicic e Gomez. Nel secondo tempo Gosens fissa il risultato sul 3-1 finale

Atalanta Fiorentina formazioni e tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello (49′ Palomino); Goosens, Freuler (88′ Hateboer), De Roon, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata (72′ Pasalic). Allenatore: Gasperini

FIORENTINA (3-4-3): Lafont, Milenkovic, Pezzella (65′ Hugo), Ceccherini (85′ Pjaca); Laurini (65′ Dabo), Veretout, Edimilson Fernandes, Biraghi; Chiesa, Simeone, Muriel. Allenatore: Pioli

Reti: 3′ pt Muriel; 28′ pt Ilicic, 33′ pt Gomez

Ammoniti: Ceccherini (F); Masiello (A); Freuler (A); Veretout (F); De Roon (A); Palomino (A).

Atalanta Fiorentina sintesi primo tempo

Passano solo 3 minuti e Muriel è pronto ad approfittare di un errore di De Roon con un sinistro chirurgico che regala il vantaggio ai viola. I bergamaschi accusano il colpo e all’11 minuto è Chiesa ad avere l’occasione per il raddoppio, con un’azione di strappo sulla destra e un tiro sul palo opposto parato da Gollini di piede. Al 13′ palla fuori e tutti in piedi per il ricordo di Davide Astori, bergamasco di nascita ma fiorentino d’adozione. L’Atalanta comincia a crescere con Papu Gomez pericoloso al 19′ con un tiro da fuori parato da Lafont, al 26′ ancora il tandem Gomez Ilicic crea pericoli al portiere della Fiorentina. Il gol è nell’aria e infatti al 28′ l’ex viola segna sugli sviluppi di un calcio d’angolo sul quale i viola fanno una dormita collettiva, ne approfitta Ilicic che di destro insacca il gol del pareggio. 1-1 fra Atalanta e Fiorentina e partita riaperta. Occasione buona per Laurini al 30′ sprecata da buona posizione dal terzino gigliato. Tre minuti dopo Papu Gomez dopo fa tutto da solo: si beve nell’ordine Milenkovic, che lo pressava alto, approfitta della scivolata di Pezzella e insacca alle spalle di Lafont. 2-1 per l’Atalanta che ribalta il risultato.

Atalanta Fiorentina sintesi secondo tempo

La Fiorentina ci prova a folate al 52′ Muriel dopo azione personale la mette altezza dischetto ma non trova compagni pronti. Al 57′ punizione di Ilicic ma Lafont para, ma è un assolo dell’Atalanta che infatti al 58′ insacca il 3-1 con Gosens di testa dopo una bellissima azione collettiva. L’ultimo ad arrendersi è Chiesa che al 66′ scuote la traversa con un destro a giro. Poi fra il 74′ e il 79′ i padroni di casa hanno due ghiotte occasioni per il 4-1 prima con Gomez e poi con Freuler. Ma il risultato resta ancorato sul 3-1 per l’Atalanta.

Atalanta Fiorentina video gol e tributo Astori

Articolo precedenteAtalanta Fiorentina, i convocati ufficiali: rientri importanti per Gasp e Pioli.
Articolo successivoCorsa Europa League si stacca la Fiorentina: risultati e classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui