La richiesta danni avanzata dall’allora presidente del Bologna, Gazzoni Frascara, è stata archiviata. Non ci fu falso in bilancio.

Fiorentina e Juventus erano state rinviate a giudizio per presunto falso in bilancio. L’accusa era quella di non avere iscritto a bilancio un fondo ‘oneri e rischi’ per i risarcimenti dello scandalo Calciopoli.

Il procedimento è stato archiviato dal gip di Torino, Arianna Busato, per quanto riguarda FC Juventus. La Procura Federale ha invece proceduto al medesimo esito nei confronti di ACF Fiorentina. Venuto meno il capo di accusa le due società non corrono rischi di penalizzazioni, come ventilato nella fase istruttoria.

 

Articolo precedenteIl Giornale: “Viareggio Cup. L’eredità di Davide Astori presa a sassate”.
Articolo successivoViareggio Cup, Fiorentina Sassuolo 3-2. VIDEO GOL. In semifinale la Juve.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui