Marcos Alonso e Matias Vecino rinnovano con Chelsea e Inter. Due titolari di Chelsea e Inter, affermatisi fra le fila della Fiorentina.

Con il calciomercato di gennaio alle porte i club europei fanno quadrato intorno ai loro pezzi forti. E tali sono Marcos Alonso e Matias Vecino, due ex Fiorentina, approdati con successo rispettivamente al Chelsea e all’Inter. Due colpi che hanno fruttato circa 50 milioni nelle casse viola, ma che hanno senza dubbio arricchito tecnicamente i club di arrivo. Il terzino spagnolo è titolare inamovibile dei Blues di Conte prima e di Sarri adesso. Il centrocampista uruguagio è l’autore del gol decisivo per la qualificazione in Champions League dei nerazzurri.

Alonso, approdato al Chelsea nel 2016, ha rinnovato fino al 2023: “Sono felicissimo di restare e continuare a giocare per una delle migliori squadre al mondo. Ho disputato due grandi stagioni e guardo ancora avanti“. Anche Vecino, in nerazzurro dall’estate 2017, ha prolungato fino al 2022 il suo contratto con l’Inter.

 

Articolo precedenteTorino Fiorentina, le probabili formazioni: i ballottaggi a centrocampo e in attacco.
Articolo successivoCoppa Italia 2018/2019: slitta la finale. A gennaio le big in campo per gli ottavi di finale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui